it
Il contesto

A MIND Milano Innovation District, l’area che ha ospitato Expo Milano 2015, si sta configurando un modello di città del futuro: un luogo in grado di rispondere ai bisogni in evoluzione degli esseri umani; dove vivere e lavorare bene, grazie alle innovazioni sociali, ambientali, economiche, scientifiche e tecnologiche; dove imparare, ma anche ispirare modelli di collaborazione utili alla creazione di un mondo più inclusivo e sostenibile. 

La città del futuro vuole condividere i principi, valori e obiettivi dell’Agenda 2030, approvata da tutti i paesi delle Nazioni Unite nel 2015 per creare un nuovo modello di sviluppo sostenibile.

Per raggiungere questo obiettivo è fondamentale che le persone, in particolare le nuove generazioni, diventino agenti attivi per il cambiamento. MIND è un luogo che sta diventando un laboratorio perfetto per stimolare la creatività e la disponibilità dei ragazzi e ragazze ad essere cittadini attivi in un progetto di città del futuro concreto e vicino.

Per saperne di più sugli stakeholder e progetto MIND vai a questo link.

Destinatari e finalità

Il Concorso intende favorire, tra gli studenti delle scuole elementari e medie della Regione Lombardia, la realizzazione di elaborati creativi con mezzi e linguaggi differenti per:

  • Promuovere tra le nuove generazioni la cultura dello sviluppo sostenibile e stili di vita in grado di migliorare e proteggere l’ambiente, la salute e il benessere di tutta la comunità.
  • Stimolare tra le classi e i ragazzi l’interesse e la conoscenza del progetto di città che sta nascendo in MIND per individuare future opportunità formative, professionali e di impegno civico.
  • Immaginare in MIND una città del futuro innovativa e all’avanguardia ma rispettosa degli obiettivi di sviluppo sostenibile grazie alla partecipazione attiva e consapevole di imprese, istituzioni e cittadini.
Il Tema

La quinta edizione del Concorso “A City in MIND” verterà sul tema “Salute e Benessere per tutti” e chiederà a bambini/e e ragazzi/e soluzioni, idee e proposte, creative e innovative, per stimolare e aiutare le persone, di tutte le età, a raggiungere e mantenere ottime condizioni di salute e di benessere psico-fisico.

Per raggiungere questo obiettivo è fondamentale che le persone, di tutte le età, abbiano la possibilità di:

  • accedere alle scoperte mediche e scientifiche;
  • adottare abitudini e stili di vita salutari;
  • vivere in un ambiente salubre e in modo sostenibile, con un rapporto equilibrato con la natura e con le risorse ambientali;
  • stare bene con gli altri;
  • contribuire loro stesse a migliorare la salute e il benessere nelle proprie comunità.

 

I/Le ragazzi/e possono immaginare le loro proposte per MIND – Milano Innovation District, la nuova città che sta nascendo nell’area che ospitò Expo 2015. MIND è un laboratorio di innovazione scientifica, urbana, sociale e ambientale, la “palestra” ideale per co-progettare la Città del Futuro, studiare e sperimentare un modello di Comunità che garantisca a tutti i cittadini ottimi livelli di Salute e di Benessere.

Il goal di riferimento è l’Obiettivo 3 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite “Salute e Benessere”, ma i progetti e gli elaborati delle classi potranno essere collegati anche con altri SDGs.

AI RAGAZZI E ALLE RAGAZZE che parteciperanno alla V edizione del Concorso “A City in MIND” diamo la possibilità di mettere in pratica con fantasia e creatività le conoscenze acquisite a scuola, per esempio, su:

  • educazione alimentare ed alimentazione sostenibile; 
  • sport e movimento;
  • stili di vita sani e sostenibili;
  • impatto dell’ambiente sulla salute umana e animale;
  • sostenibilità ambientale ed energie green; 
  • nuove tecnologie collaborative;
  • nuovi materiali e metodi di costruzione; 
  • cooperazione allo sviluppo per un mondo più inclusivo, equo, salutare e sostenibile. 
Categorie espressive

Nella produzione degli elaborati le classi possono scegliere UNA DELLE SEGUENTI CATEGORIE ESPRESSIVE: 

  • multimediale (a titolo esemplificativo: video, podcast, presentazione di slides, canzoni, musica);
  • letteraria (a titolo esemplificativo: racconto, saggio breve, poesia, articolo giornalistico, lettera);
  • grafico/artistica (a titolo esemplificativo: poster, grafiche, foto con didascalia, fumetti, dipinti, giochi);
  • prototipi (a titolo esemplificativo: modellini 3D tipo plastici e maquette in cartone o altro materiale a scelta), rendering digitali.
  • engagement – coinvolgimento (a titolo esemplificativo: eventi, feste, campagne social, campagne pubblicitarie).

 

Gli elaborati devono rispettare le seguenti CARATTERISTICHE TECNICHE: 

VIDEO

  • Formato Mp4.
  • Durata max. 120 secondi
  • Inquadratura orizzontale (dimensioni minimo 1280x720px – massimo 1920x280px)
  • Massimo 6 video per ogni progetto presentato.

 

PODCAST

  • Massimo 3 podcast per ogni progetto presentato. Durata max 10 minuti l’uno.
  • Consigliato supporto grafico all’audio (immagini, Power Point, PDF) (documenti orizzontali. Immagini dimensioni minimo 1280x720px – massimo 1920x280px – 72dpi. Per documenti Power Point allegare anche font; utilizzare il formato 16:9; se i documenti Power Point contengono video o collegamenti a video Youtube allegateli insieme al progetto)

 

GRAFICO/ARTISTICO

  • Formato originale cartaceo che possa essere fotografato e trasmesso digitalmente (JPEG o PNG o GIF o TFF; max. 15 MB; includere foto orizzontali);
  • Formato digitale: Jpeg, Png, Tiff – dimensioni: minimo 1280x720px – massimo 1920x280px – Max 15Mb – foto orizzontali.

 

TESTO LETTERARIO

  • Fino a 15.000 battute spazi inclusi, formato Word o PDF.
  • Consigliamo di corredare il testo con immagini o disegni preferibilmente in formato orizzontale
  • Evidenziare alcune “frasi chiave”

 

PROTOTIPO

  • Modellini 3D realizzati con qualsiasi tecnica o materiale. Le dimensioni sono libere ma nella piattaforma del Concorso dovranno essere caricate delle immagini o video di qualità che rappresentino bene il progetto.  
  • Rendering (JPEG o PNG o GIF o TFF. max. 15 MB).
  • Documenti orizzontali. Immagini dimensioni: minimo 1280x720px – massimo 1920x280px – 72dpi. Formato Jpeg, Png, Tiff – max 15Mb

 

PRESENTAZIONI IN POWER POINT O ALTRI FORMATI

Per documenti Power Point allegare anche font, se i documenti Power Point contengono video o collegamenti a video Youtube allegateli insieme al progetto. Formato Power Point preferibilmente 16:9 

I premi

In palio 9.000 euro suddivisi in sei premi (tre per la categoria scuola primaria e tre per la categoria scuola secondaria di primo grado) per l’acquisto, prevalentemente, di servizi e attrezzature destinate ad attività didattiche e laboratoriali per gli studenti degli istituti scolastici premiati.

L’evento di premiazione si svolgerà nel primo semestre del 2023. I promotori decideranno se in presenza o in modalità digitale.

Come partecipare

Nel sito www.fondazionetriulza.org sarà possibile accedere al bando e alle pagine di approfondimento sul progetto MIND, sul tema Salute e Benessere per tutti e sui 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

La partecipazione al Concorso è gratuita.

Deadline per iscrizione e consegna elaborati: 30 aprile 2023.

  • Progetti Digitali: caricare nella piattaforma i FILE degli elaborati multimediali definitivi che valuterà la giuria (video, podcast, slide, canzoni, applicazioni, testi letterari, fotografie, grafici…). Evitare di caricare file ripetuti.
  • Progetti Materiali: caricare nella piattaforma fino a 10 immagini di qualità o brevi video (non più di 6 di 120 secondi ognuno per ogni progetto) che illustrino gli elaborati originali se diversi dal formato digitale (si intendono immagini di modellini 3D, di poster, di foto stampate, di fumetti, di dipinti, di giochi in cartone o altri materiali, eccetera)
A City in MIND
Al termine per la partecipazione mancano
-
giorni
-
ore
-
minuti
-
secondi
Promotori e partner

La quinta edizione del Concorso di idee “A City in MIND. Salute e benessere per tutti” è promossa da Fondazione Triulza in partnership con Arexpo, LendLease, Human Technopole, IRCCS Ospedale Galeazzi – Sant’Ambrogio e Consorzio di Tutela del Grana Padano, e in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano.

Patrocini

Nell’ambito del progetto MIND Education, è stato richiesto il Patrocinio istituzionale Regione Lombardia e Comune di Milano. Come nelle precedenti edizioni, Fondazione Triulza ha chiesto il patrocinio anche al Patto dei 16 Comuni Nord Ovest Milano e all’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile ASviS

Informazioni e Approfondimenti: Fondazione Triulza – comunicazione@fondazionetriulza.org | www.fondazionetriulza.org